MARKETING

Il marketing dovrebbe avere come risultato (conseguenza) un cliente pronto ad acquistare

(Drucker, 1978)
Operiamo tenendo ben presente questa semplice regola, basando ogni nostro progetto su un attenta analisi dei dati che descrivono la situzione del mercato. Studiamo e avviamo operazioni tese a favorire una maggiore valorizzazione del marchio/prodotto dei nostri clienti, fornendo così al coparto commerciale validi strumenti per poter aggredire con maggior efficacia il mercato.

Operiamo in collaborazione con il cliente per impostare nuove strategie di crescita siamo in grado di svolgere un attenta analisi dello stato della rete vendita, studiare iniziative motivazionali, proporre piani di ristrutturazione della stessa. Sviluppiamo inoltre progetti commerciali che si sviluppano che attraverso l'utilizzo di nuovi strumenti tecnologici.

Amiamo utilizzare la lingua italiana per relazionarci in maniera chiara e trasparente con i nostri interlocutori, abbattendo la barriera della terminologia tecnico/accademica inglese, che tende a rendere più complessa la comprensione del piano di comunicazione.

Marketing diretto


Le attività tese a coinvolgere i propri clienti sono la più importante attività di marketing per le aziende che vogliono conquistare pienamente i consumatori. Attività nelle quali l'azienda ha un contatto “in prima persona” con il proprio potenziale cliente.

Attività in grado di suscitare emozioni, di far vivere un esperienza o un evento, la cui finalità è quella di invitare i consumatori ad avvicinarsi ad un marchio o ad un prodotto.

Co Marketing


Lo sviluppo di sinergie tra attività dello stesso settore non in concorrenza è uno degli strumenti nei quali crediamo maggiormente. Ciò consente di raggiungere più semplicemente l'obiettivo dei soggetti coinvolti, attraverso la messa in comune di competenze, informazioni o canali commerciali e comunicativi.

La sinergia permette di conseguire risultati di comunicazione e commerciali in maniera più rapida e frazionare nel contempo i costi di attivazione delle azioni. I soggetti coinvolti acquisiscono quindi anche un ruolo di “vettore di traino” per le aziende coinvolte.

Social media marketing


Facebook, Twitter, Istagram, Google+, YouTube, sono i principali social network utilizzati anche dalle aziende per comunicare i propri prodotti/servizi. Offrono la possibilità di un contatto diretto con i propri clienti e potenziali tali. Ma sopratutto la possibilità di profilare dettagliatamente le campagne di comunicazione che utilizzano questi vettori.

TROFEI WHEELUP MOTOESTATE

Scopri di piu' sul principale campionato che organizziamo e gestiamo dal 2012